Bond of Union | Youth Map | Progetto Portfolio
Youth Map
portfolio, progetto, europeo, mappatura, europrogettazione, euro-progettazione, progettazione, europea, quartiere capo, palermo, mappatura
21056
single,single-portfolio_page,postid-21056,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-2.4,wpb-js-composer js-comp-ver-4.3.5,vc_responsive

YOUTH MAP

YOUTH MAP

(settembre 2017 – maggio 2018)

Youth Map ha sviluppato e sperimentato  metodologie partecipative e di urban mapping finalizzate a  promuovere la partecipazione dei giovani a rischio di esclusione sociale.
Il progetto ha previsto la realizzazione di due attività di mobilità: un corso di formazione per educatori (youth workers) ed uno scambio giovani. I partner, coordinati da Bond of Union sono stati: Sguardi Urbani (Italia), Idea Factory (Bulgaria), Autokreacja Foundation (Polonia), Gangway (Germania), Dramblys (Spagna).
Il corso e´stato focalizzato sulle metodologie partecipative per supportare gli educatori nella realizzazione delle loro attività con i giovani.
Lo scambio  si e´ concentrato sulla mappatura di uno specifico quartiere attraverso la ricerca delle risorse, le interviste alla popolazione residente e la mappatura dei luoghi di maggiore interesse, finalizzata alla formulazione di proposte di rinnovamento. 

YOUTH MAP II

(settembre 2018 – maggio 2019)

Sulla base dei risultati della prima edizione, Youth Map 2 ha l’obiettivo di trovare e sperimentare nuovi strumenti partecipativi per migliorare la partecipazione dei giovani a rischio di esclusione sociale – soprattutto in termini di cittadinanza attiva e osservazione dei cambiamenti del quartiere. I partners di progetto sono: l’associazione spagnola Fundacio Atenea, l’organizzazione portoghese 4Change e l’organizzazione polacca Green Elephant. Anche per questa edizione, il progetto prevede la realizzazione di due attività: un corso di formazione per operatori nel settore giovanile e uno scambio di giovani (16-24 anni).
Le attività si svolgeranno a Palermo nel mese di novembre 2018 e marzo 2019. Il primo incontro si concentra sulla mappatura, stratificazione urbana e illustrazione come strumenti per sostenere gli operatori nella realizzazione delle loro attività con gruppi di giovani. Il secondo incontro si concentra sulla mappatura, sketching e illustrazione del mercato del Capo, raccogliendo ricordi, dati e interviste agli abitanti con l’obiettivo di analizzare i bisogni del quartiere e creare proposte di rigenerazione urbana.

BOND OF UNION

Responsabili progetto
Paola Pizzo
Claudia Speciale
Giorgio Barbato

Collaboratori
Chiara Spinelli
Marija Biljan

Località
Palermo
Vicolo degli Orfani
Quartiere Capo Monte di Pietà

Progetto finanziato dal programma Erasmus+ ( 2017-1-IT03-KA105-010679 ; 2018-2-IT03-KA105-014122)

Category

Cittadinanza attiva